Vaer Srl ha la propria sede a San Martino in Rio (RE), nel centro della Pianura Padana. Da più di 30 anni si occupa di costruzione di stampi per iniezione e stampaggio di materie plastiche. Oggi, grazie al brand Agojet, si è inoltre specializzata nella produzione e commercializzazione di componenti innovativi per l’installazione di recinzioni, continuando a offrire soluzioni su misura basate sulle esigenze del Cliente.

  /  News   /  RECINTARE SENZA CEMENTO: VANTAGGI PRATICI

RECINTARE SENZA CEMENTO: VANTAGGI PRATICI

Il sistema Agojet si distingue dai tradizionali metodi di installazione di recinzioni per il fatto che non necessita dell’uso di cemento o di altri collanti per il fissaggio del palo. Ma cosa comporta questa caratteristica in termini di vantaggi pratici per chi sceglie il nostro sistema?

Minor grado di invasività – no a bobcat, escavatori e scavi

Nel sistema tradizionale, per fare la gettata di cemento, era necessario entrare nel terreno in questione con macchinari pesanti e fare uno scavo di dimensioni rilevanti, rovinando con entrambi i passaggi il campo già in essere.

Recintare senza cemento significa non avere nessuno di questi problemi: il foro da effettuare per facilitare l’impiantamento dell’inserto è di pochi cm di diametro e viene fatto con un trapano elettrico tradizionale.

Risparmio di tempo

Con il sistema Agojet si evitano alcuni passaggi fondamentali per il metodo tradizionale, incidendo notevolmente sulle tempistiche di installazione. Infatti:

  • Non si necessita della preparazione del collante
  • Non si deve attendere la solidificazione del cemento per poter installare la rete

Inoltre, altri passaggi vengono resi più semplici e quindi più veloci:

  • Le operazioni di scavo si sostituiscono con un piccolo preforo effettuato con un trapano elettrico
  • Le operazioni di gettata e inserimento del palo si sostituiscono con l’avvitamento diretto nel terreno dell’inserto con un apposito avvitatore
  • Il palo viene inserito direttamente nell’inserto ed è subito pronto per sostenere la rete.

Recinzione mobile – riduzione/eliminazione dei permessi di costruzione

Una recinzione installata con il sistema Agojet viene considerata mobile, significando quindi una decisiva riduzione di permessi da richiedere agli enti per poterne effettuare la posa.

Per maggiori informazioni circa questo argomento vi invitiamo comunque a rivolgervi sempre al vostro ente comunale di riferimento, in quanto la normativa e le richieste da effettuare variano a seconda della realtà.

No a demolizioni e smaltimenti

In caso si decida di eliminare la recinzione o se i paletti hanno subito un danneggiamento, il fatto di non avere gettate di cemento ti semplifica notevolmente la vita. Nel primo caso, si tratterà semplicemente di svitare gli inserti dal terreno e riempire il piccolo foro lasciato. In caso di rottura o piegamento dei pali, invece, basterà sfilare il palo dall’inserto e inserirne uno nuovo. Anche in questo caso si risparmiano tempo, energia e denaro.

Sì a riutilizzo dei materiali di costruzione

La durabilità e resistenza dei nostri prodotti permette di poterli estrarre dal terreno e riutilizzarli per posare una nuova recinzione, azione che nei tradizionali metodi è pressoché impossibile in quanto condizionati dalla gettata di cemento.

Minor impatto ambientale

Anche l’ambiente risente positivamente di questa scelta, da diversi punti di vista:

  • I materiali dei prodotti Agojet ad inserimento diretto nel terreno sono 100% riciclabili e con coloranti che rispettano le direttive RoHS
  • Prodotti riutilizzabili significa riduzione dei processi inquinanti di smaltimento
  • L’utilizzo di strumenti elettrici per l’installazione ad avvitamento degli inserti consente di non produrre inquinamento derivante dal carburante dei mezzi impiegati tradizionalmente

Cosa aspetti ancora? Clicca qui per avere il tuo preventivo gratuito.

Post a Comment

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. In ullamcorper dolor sit.

i